1972 - Galleria  "Il Centro - Dina Caròla Arte Contemporanea"

Napoli - Via Carducci

Operazione Vesuvio

 

 

 

È il 1972 e Napoli sta per affrontare l’ennesima speculazione edilizia. I territori ai piedi del Vesuvio corrono il rischio di essere scempiati dalle edificazioni selvagge. Il critico Pierre Restany propone agli artisti di impadronirsi esteticamente del vulcano per trasformarlo in un “parco culturale internazionale”